• ​Cronaca, Pescia: DIOCESI DI PESCIA E COVID


    09/10/2021

    ​Cronaca, Pescia: DIOCESI DI PESCIA E COVID


    Ecco le disposizioni del vescovo di Pescia Roberto Filippini per quanto riguarda il green pass.

    “Per le celebrazioni liturgiche – si legge nella nota - valgono le disposizioni finora seguite, da quando siamo ritornati a celebrare in presenza: mascherine, posti contingentati, distanziamento e igienizzazione”.

    “Per le attività parrocchiali come il catechismo – ha aggiunto monsignor Filippini (nella foto) - le riunioni comunitarie e ricreative, ritengo invece che sia necessaria una maggiore prudenza… e quindi: distanziamento, igienizzazione, mascherina, aereazione (nei luoghi al chiuso) e personale munito di green pass (ministri ordinati, catechisti, animatori liturgici, membri del coro, operatori pastorali e operatori comunitari).

    Probabilmente ad alcuni questa linea di condotta potrà apparire eccessiva, ma dipende dal forte senso di responsabilità richiesto nell’attuale situazione sanitaria, ancora fortemente incerta, e dal giusto impegno di proteggere la salute di tutti”.

Per migliorare l'esperienza di navigazione questo sito utilizza cookies, anche di terze parti, clicca su "consento" per abilitarne l'uso.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies consulta la nostra Informativa Cookies. OK