• A Pistoia cancellato il festival Leggere la Citta'


    il 19/04/2018 alle 12:14 - La scelta della giunta Tomasi incassa l'ok del capogruppo Pd

    A Pistoia cancellato il festival Leggere la Citta'

    La decisione dell'amministrazione comunale di Pistoia di cancellare il festival di architettura "Leggere la città" trova d'accordo il capogruppo del PD Walter Tripi.

    Che ha parlato per questa decisione di scelta coerente e che non biasima, dichiarando che lui per primo ne avrebbe rivisto il format.

    Il tutto però, aggiunge l'esponente PD, lascia un vuoto da colmare.

    "Quell'iniziativa – ha sottolineato Tripi – aveva la volontà, più o meno riuscita, di far partecipare alle scelte strategiche sul futuro della città".

    Per Tripi "se la passata amministrazione aveva dato l'impressione di tralasciare il quotidiano, la giunta Tomasi rischia l'errore opposto: pensare soltanto ai lampioni e non compiere mai alcuna scelta su come immaginiamo Pistoia tra 10 o 20 anni".

    Di qui una proposta: in continuità con i Dialoghi sull'Uomo, annualmente un'appendice che coinvolga ordini, i professionisti pistoiesi, le categorie economiche e sociali, oltre a tutti i cittadini che vorranno per fare un punto sui passi avanti compiuti e sugli obiettivi successivi in tema di urbanistica, svluppo, inclusione sociale e ambiente.

     

Per migliorare l'esperienza di navigazione questo sito utilizza cookies, anche di terze parti, clicca su "consento" per abilitarne l'uso.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies consulta la nostra Informativa Cookies. OK