• Migliora il 40enne di San Marcello colpito da meningite di tipo C


    11/03/2017 - Il paziente trasferito dalla terapia intensiva al reparto malattie infettive

    Migliora il 40enne di San Marcello colpito da meningite di tipo C

    Questa mattina il 40enne di San Marcello Pistoiese colpito da meningite di tipo C è stato trasferito dal reparto di terapia intensiva a quello delle malattie infettive nell’ospedale San Jacopo.

    A comunicarlo è stata l’Asl Toscana Centro secondo cui, il malato, che fino a ieri era in prognosi riservata, ha superato la fase critica dell’infezione con un miglioramento complessivo delle sue condizioni cliniche, come accertato dal primario dottor Leandro Barontini che ha disposto il trasferimento.

    Per i sanitari è stato sicuramente utile la vaccinazione antimeningite cui il 40enne si era sottoposto nel febbraio del 2016.

    Vaccinazione che, unita alle cure prestate, ha ridotto l’intensità della malattia per la quale l’uomo era finito lo scorso 6 marzo in gravi condizioni al pronto soccorso del San Jacopo.

Per migliorare l'esperienza di navigazione questo sito utilizza cookies, anche di terze parti, clicca su "consento" per abilitarne l'uso.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies consulta la nostra Informativa Cookies. OK