• MASSA E COZZILE: RIFIUTI SPECIALI IN UN CANTIERE EDILE. UNA PERSONA DENUNCIATA


    1 mese fa alle 13:00

    MASSA E COZZILE: RIFIUTI SPECIALI IN UN CANTIERE EDILE. UNA PERSONA DENUNCIATA

    La stazione carabinieri forestale di Pescia ha accertato nel comune di Massa e Cozzile un deposito di oltre 200 ql di rifiuti, scarti di lavori edili, in un cantiere di un’ abitazione in fase di ristrutturazione da oltre tre anni. Il responsabile del cantiere è stato denunciato per la violazione dell’articolo 256 comma primo del decreto legislativo 152 del 2006 (gestione illecita di rifiuti non pericolosi)

    L’uomo, nato a Matera nel 68 ma residente nel fiorentino, rischia una pena da tre mesi a un anno di arresto o un’ammenda fino a 26.000 €

Per migliorare l'esperienza di navigazione questo sito utilizza cookies, anche di terze parti, clicca su "consento" per abilitarne l'uso.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies consulta la nostra Informativa Cookies. OK