• Pistoia Basket: il colpo di mercato è Tyrus Mcgee


    il 10/08/2017 alle 07:27 - Il campione di Italia si unirà al Roadster biancorosso

    Pistoia Basket: il colpo di mercato è Tyrus Mcgee

    (dal sito del Pistoia Basket 2000)

    The Flexx Pistoia Basket 2000 è lieta di comunicare che, in data odierna, è stato raggiunto un accordo, di durata annuale, con il giocatore statunitense Tyrus McGee, guardia di 188 cm per 91 kg.

    Fresco del titolo di campione d'Italia, conquistato nello scorso mese di giugno con la casacca della Reyer Venezia, McGee, nonostante l'ancor giovane età (è nato infatti a Stringtown, in Oklahoma il 14 marzo 1991), vanta già una lunga esperienza nei professionisti, in particolare nel nostro Paese.

    Approdato in Italia nel marzo del 2015, a Capo d'Orlando, ha infatti disputato complessivamente 83 partite in serie A, mettendo a referto una media di 11.1 punti, 3 rimbalzi e 1.8 assist di media a gara. Oltre a quelli dei siciliani e dei lagunari (nelle cui fila, con quasi 10 punti in 20 minuti di media a partita, è stato uno degli indiscussi protagonisti di una stagione memorabile), McGee ha vestito anche i colori della Vanoli Cremona nell'ottimo campionato 2015/16, mettendosi in luce come uno dei migliori esterni offensivi dell'intera serie A.

    Eccellente tiratore da 3 (in carriera viaggia con più del 40% da oltre i 6.75), la sua esperienza europea non si esaurisce all'Italia: McGee ha infatti giocato anche in Spagna, nel Breogan e in Germania, nel Bremerhaven.

    Coach Esposito si dichiara entusiasta della scelta con queste parole "

    BASKET: COLPACCIO THE FLEXX, ECCO MCGEE

    (dal sito del Pistoia Basket 2000)
    The Flexx Pistoia Basket 2000 è lieta di comunicare che, in data odierna, è stato raggiunto un accordo, di durata annuale, con il giocatore statunitense Tyrus McGee, guardia di 188 cm per 91 kg.

    Fresco del titolo di campione d'Italia, conquistato nello scorso mese di giugno con la casacca della Reyer Venezia, McGee, nonostante l'ancor giovane età (è nato infatti a Stringtown, in Oklahoma il 14 marzo 1991), vanta già una lunga esperienza nei professionisti, in particolare nel nostro Paese.

    Approdato in Italia nel marzo del 2015, a Capo d'Orlando, ha infatti disputato complessivamente 83 partite in serie A, mettendo a referto una media di 11.1 punti, 3 rimbalzi e 1.8 assist di media a gara. Oltre a quelli dei siciliani e dei lagunari (nelle cui fila, con quasi 10 punti in 20 minuti di media a partita, è stato uno degli indiscussi protagonisti di una stagione memorabile), McGee ha vestito anche i colori della Vanoli Cremona nell'ottimo campionato 2015/16, mettendosi in luce come uno dei migliori esterni offensivi dell'intera serie A.

    Eccellente tiratore da 3 (in carriera viaggia con più del 40% da oltre i 6.75), la sua esperienza europea non si esaurisce all'Italia: McGee ha infatti giocato anche in Spagna, nel Breogan e in Germania, nel Bremerhaven.

    Coach Esposito si dichiara entusiasta della scelta con queste parole : " Avevamo vari nomi sul taccuino tutti validi ed interessanti,ma alla fine direi che siamo felici di aver firmato un giocatore con queste caratteristiche senza aver avuto frenesia eccessiva.Giovane,atletico,in grado di giocare 2 posizioni,buon difensore,ed ha esperienza del campionato italiano.E' un giocatore che si incastra perfettamente nel reparto esterni fin qui' messo insieme.Ora con calma sceglieremo l'ultimo esterno senza fretta,sapendo che il mercato offre varie opzioni nello spot di ala piccola. Senza dimenticare che il ns obbiettivo,visto soprattutto i roster costruiti da 5/6 formazioni,e' quello di mantenere matematicamentel'A1 il prima possibile,e cercare di rifare il miracolo degli ultimi 2 anni entrando nelle migliori 8 del campionato."

Per migliorare l'esperienza di navigazione questo sito utilizza cookies, anche di terze parti, clicca su "consento" per abilitarne l'uso.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies consulta la nostra Informativa Cookies. OK