• Acqua inquinata a Masotti, ordinanza per i pozzi privati


    21/10/2021

    Acqua inquinata a Masotti, ordinanza per i pozzi privati

    Serravalle

    Il sindaco di Serravalle, Piero Lunardi ha emesso un'ordinanza rivolta a tutti i proprietari di pozzi realizzati nell'area ricadente nella zona delimitata a sud/ovest dal pozzo Masotti e a nord/est dalla ditta Co.Ro.Met e compresa tra il torrente Stella a nord e il tracciato ferroviario a sud di non utilizzarne l'acqua per uso animale e umano (bere, preparare cibi, lavare stoviglie e panni, lavarsi), se non prima di aver verificato analiticamente l'assenza di tetracoloetilene (PCE) ed aver provveduto al loro monitoraggio, nelle more di più dettagliate indicazioni che potranno pervenire da parte degli organi tecnici competenti (ARPAT/USL) sulla base di ulteriori approfondimenti. Le analisi ed i monitoraggi eseguiti dovranno essere trasmessi per opportuna conoscenza al Dipartimento ARPAT di Pistoia, al Dipartimento Prevenzione dell'Azienda USL Toscana Centro e all'U.O. Ambiente del Comune. Il sindaco, inoltre, sollecita Publiacqua a valutare soluzioni alternative per la fornitura di acqua potabile da erogare ai residenti di Masotti, così da permettere la dismissione del pozzo Masotti.

Per migliorare l'esperienza di navigazione questo sito utilizza cookies, anche di terze parti, clicca su "consento" per abilitarne l'uso.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies consulta la nostra Informativa Cookies. OK