• CARABINIERI E CENTRO MASSAGGI


    23/11/2021

    CARABINIERI E CENTRO MASSAGGI

    Al termine di un’indagine coordinata dalla Procura della Repubblica di Pistoia, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile hanno denunciato due cinesi (un uomo e una donna di 50 e 44 anni), residenti nella città di Giano, con l’accusa di favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione di giovani connazionali.

    Nel mirino degli inquirenti era finito da tempo il centro “Belina Massaggio” di Viale Italia a Pistoia.

    Ad attirare l’attenzione dei Carabinieri era stato il continuo… e anomalo… viavai di uomini.

    Gli appostamenti e i servizi di osservazione degli stessi militari hanno consentito di smascherare l’illecita attività.

    Nel centro, oltre ai massaggi tradizionali orientali venivano infatti offerte prestazioni sessuali di vario genere.

    Nel corso del blitz dei Carabinieri, due clienti del centro sono anche stati sorpresi mentre erano ancora intenti a rivestirsi.

    Il centro massaggi è stato sottoposto a sequestro.

    Ad alimentare il giro d’affari erano uomini di tutte le età, anche pensionati e giovani.

Per migliorare l'esperienza di navigazione questo sito utilizza cookies, anche di terze parti, clicca su "consento" per abilitarne l'uso.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies consulta la nostra Informativa Cookies. OK