• Contrasto al dumping cinese


    il 18/11/2017 alle 11:19 - Confindustria plaude alla decisione UE

    Contrasto al dumping cinese

    Una notizia era molto attesa. Confindustria Toscana Nord ha salutato così la decisione dell’Unione europea con la quale, dopo annose discussioni, si fa propria la posizione italiana sulle misure anti-dumping approvando un nuovo regolamento che conserva la possibilità di applicare anche alla Cina le misure di contrasto, escludendo il riconoscimento dello status di economia di mercato. Si condivide così quello che per oltre 15 anni è stato uno dei cavalli di battaglia delle politiche di Confindustria a livello sia nazionale che locale. Per le nostre imprese – hanno commentato gli industriali - il nuovo regolamento significa un po’ più di tranquillità: "sappiamo che in caso di nuove massicce offensive commerciali della Cina su prodotti di nostro interesse qualche arma in mano la abbiamo".

     

Per migliorare l'esperienza di navigazione questo sito utilizza cookies, anche di terze parti, clicca su "consento" per abilitarne l'uso.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies consulta la nostra Informativa Cookies. OK