• Nuove discariche scoperte a Quarrata


    il 12/06/2019 alle 11:18 - Volontari di Legambiente al lavoro per ripulire diversi siti

    Nuove discariche abusive di rifiuti scoperte a Quarrata dai volontari di Legambiente.

    Che hanno segnalato alle autorità cinque siti con grandi ammassi di scarti e una discarica più piccola.

    Una grande quantità di plastica deteriorata è stata trovata in un vivaio abbandonato alla Querciola, sull’argine dell’Ombrone; in via San Pietro in Castello rifiuti sono abbandonati a bordo strada mentre in via Venezia una fossa che emana cattivo odore è stata letteralmente riempita.

    In via Brunelleschi sono state abbandonate addirittura confezioni di carne confezionata mentre in via Bocca di Gora e Tinaia davanti alla chiesetta abbandonata sono stati sacchi neri e calcinacci.

    Come in passato i volontari di Legambiente si sono messi al lavoro per ripulire i luoghi.

Per migliorare l'esperienza di navigazione questo sito utilizza cookies, anche di terze parti, clicca su "consento" per abilitarne l'uso.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies consulta la nostra Informativa Cookies. OK