• Inquinamento da cloruro di vinile a Ponte Stella, scoperta l'origine


    26/11/2020 - Concluse le verifiche di Arpat

    Inquinamento da cloruro di vinile a Ponte Stella, scoperta l'origine

    L’origine dell’inquinamento da cloruro di vinile nella zona di Ponte Stella, nel comune di Serravalle Pistoiese, è partita dalle vasche dell’ex stabilimento della MovimentoThun spa.

    E’ quanto, con le sue analisi e verifiche protrattesi per mesi, è riuscita a stabilire Arpat, l’agenzia regionale per l’ambiente della Toscana.

    A darne notizia, sul suo profilo Facebook è stato questo pomeriggio Federico Gorbi, vicesindaco e assessore all’ambiente di Serravalle.

    Che ha annunciato che adesso, indiduata la causa dell’inquinamento dei pozzi, partirà il lavoro di bonifica per riportare i valori della falda ai livelli di normalità.

    “Mi preme ricordare – ha dichiarato l’assessore regionale all’ambiente Monia Monni - che è di fondamentale importanza dare continuità al lavoro di chi mi ha preceduta, per questo mi impegnerò affinché la società che ha acquisito Movimento THUN Spa, Sant’Andrea Società Immobiliare, inizi i lavori di bonifica dell’area, come da ordinanza”.

Per migliorare l'esperienza di navigazione questo sito utilizza cookies, anche di terze parti, clicca su "consento" per abilitarne l'uso.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies consulta la nostra Informativa Cookies. OK