• Lutto nel mondo del calcio per la morte di Mauro Bellugi


    20/02/2021 - Per compicazioni causate dal Covid all'ex giocatore erano state amputate le gambe

    Lutto nel mondo del calcio per la morte di Mauro Bellugi

    E’ lutto nel mondo del calcio per la morte, a 71 anni, di Mauro Bellugi.

    Lo scorso novembre Bellugi, che aveva vestito la maglia arancione nella stagione 1980-1981 (la stagione della Pistoiese in serie A), era stato ricoverato in ospedale per l’aggravarsi, a causa del Covid che aveva contratto, dell’anemia mediterranea di cui era sofferente.

    Per salvarlo i medici erano stati costretti a amputargli le gambe.

    Proprio le complicazioni causate dal Covid sono costate la vita all’ex giocatore che, oltre alla maglia arancione, aveva vestito quelle di Inter, Bologna, Napoli e della nazionale (con 32 presenze).

Per migliorare l'esperienza di navigazione questo sito utilizza cookies, anche di terze parti, clicca su "consento" per abilitarne l'uso.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies consulta la nostra Informativa Cookies. OK