• Montecatinese arrestato per aver sottratto denari e beni


    30/11/2020 - La vittima è una donna della Valdinievole

    Montecatinese arrestato per aver sottratto denari e beni

    I finanzieri del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Pistoia hanno arrestato un imprenditore montecatinese accusato di aver illecitamente sottratto denaro e beni ad una donna della Valdinievole. L’attivita’ investigativa, svolta dai militari della Compagnia di Montecatini Terme ha riguardato quel triste e purtroppo non sporadico contesto affettivo, in cui una donna innamorata del proprio partner, viene in maniera vile soggiogata fino a diventare vittima dei propri sentimenti.

    In circa 5 anni l’uomo, attraverso un sistematico comportamento persuasivo, era riuscito a farsi consegnare dalla vittima circa 1 milione di euro.

    Il meccanismo truffaldino aveva consentito all’imprenditore di accumulare un ingente patrimonio (denaro contante e immobili nella Valdinievole) che oggi, grazie alla tempestiva azione investigativa, è stato sequestrato e restituito alla vittima.

Per migliorare l'esperienza di navigazione questo sito utilizza cookies, anche di terze parti, clicca su "consento" per abilitarne l'uso.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies consulta la nostra Informativa Cookies. OK