• Pistoia: istituito il "laboratorio per il confronto sul disagio giovanile"


    10/06/2021 - Si occuperà di social media, bullismo, dipendenze e dispersione scolastica

    Pistoia: istituito il "laboratorio per il confronto sul disagio giovanile"

    Con una videoconferenza il prefetto di Pistoia Gerlando Iorio ha istituito il “laboratorio per il confronto sul disagio giovanile”.

    L’iniziativa è per sviluppare azioni contro i rischi causati da un utilizzo improprio di “social media” e il laboratorio si occuperà anche di bullismo, dipendenze, forme di marginalizzazione e dispersione scolastica.

    Vi partecipano Provincia e Comune di Pistoia, Fondazione Caript, Società della Salute, il Ser.D (Servizio per le dipendenze patologiche) e la Consulta provinciale degli studenti.

    Il sostegno della Fondazione Caript consente la creazione di uno specifico fondo per finanziare i progetti che saranno approntati.

Per migliorare l'esperienza di navigazione questo sito utilizza cookies, anche di terze parti, clicca su "consento" per abilitarne l'uso.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies consulta la nostra Informativa Cookies. OK