• Rischio incendi, divieto di abbruciamenti in tutta la Toscana


    19/03/2021 - Norme in vigore da domani sino a fine marzo

    Rischio incendi, divieto di abbruciamenti in tutta la Toscana

    Da domani (sabato 20 marzo) e sino a fine mese la Regione ha disposto il divieto assoluto di abbruciamenti di residui vegetali, agricoli e forestali in tutta la Toscana.

    La decisione è stata presa considerando le condizioni meteo con previsioni che indicano il perdurare di scarse precipitazioni associate a vento, condizioni ideali per il verificarsi di incendi.

    Oltre al divieto di abbruciamenti c’è anche quello di accensione di fuochi a esclusione di quelli per cuocere cibi e utilizzare barbecue situati nei pressi di abitazioni o pertinenze oppure all’interno di aree attrezzate.

    La mancata osservazione delle norme, assicura la Regione, comporta l’applicazione di pesanti sanzioni.


Per migliorare l'esperienza di navigazione questo sito utilizza cookies, anche di terze parti, clicca su "consento" per abilitarne l'uso.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies consulta la nostra Informativa Cookies. OK