• Spacciatore tecnologico arrestato dai Carabinieri


    20/11/2020 - Fermato un 20enne che vendeva droga su Whatsapp e Telegram

    Spacciatore tecnologico arrestato dai Carabinieri

    Aveva messo in piedi un ben collaudato sistema di vendita di droga (hashish e marijuana) con contatti rigorosamente su “Whatsapp” e “Telegram” un 20enne arrestato dai Carabinieri della stazione di Pistoia.

    Che nella loro indagine hanno documentato decine di episodi di spaccio commessi nel 2019.

    Il giovane pusher, finito ai domiciliari, cedeva le sue dosi anche nei pressi di scuole e parchi pubblici a un’ampia clientela anche di minorenni e aveva come socia una ragazza, anche lei 20enne della Valdinievole.

    La famiglia della giovane è stata segnalata alla Prefettura perché coltivava, per consumo proprio, cannabis.

Per migliorare l'esperienza di navigazione questo sito utilizza cookies, anche di terze parti, clicca su "consento" per abilitarne l'uso.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies consulta la nostra Informativa Cookies. OK