• Torna la musica d'autore al circolo di Candeglia.


    il 02/10/2019 alle 15:04 - Sul palco il tributo a Fabrizio De Andrè.

    Torna la musica d'autore al circolo di Candeglia.

    Il progetto tributo a Fabrizio de Andre' a venti anni dalla sua morte nasce da un'idea dell'artista pistoiese Ferruccio Scorcelletti per tenere vivo il ricordo del “piu' grande poeta che abbiamo avuto” come disse Fernanda Pivano durante l'orazione funebre dell'artista. Dopo un estate gremita di appuntamenti spesso fuori Pistoia torna venerdì sera al circolo di Candeglia questo progetto. La formazione ormai consolidata diventerà, spiega il cantante Ferruccio Scorcelletti, una cover band dal nome Cantandré. Avvalendosi di musicisti di lungo corso lo spettacolo e' stato creato per condensare quaranta anni di carriera e 41 album in 2 ore di musica e parole. Il concerto prevede l'esecuzione di canzoni ma anche racconto di aneddoti e spiegazione dei testi, talvolta di difficile comprensione, alcune cover, altre di personale interpretazione, dalle traduzioni di Brassens al mitico concerto con la PFM. Canzoni in 4 lingue:italiano,genovese,napoletano e gallurese per omaggiare un gigante della cultura italiana.

    I musicisti: Ferruccio Scorcelletti: chitarra e voce Aurelio Fragapane : pianoforte, tastiere e fisarmonica Alessandro Lo Conte : batteria e percussioni Raniero Biondi : basso e voce L'appuntamento è per venerdì sera alle 21:30 presso il circolo Arci di Candeglia via Carota e molina 64 (PT). INFO E PRENOTAZIONI 0573 451554

Per migliorare l'esperienza di navigazione questo sito utilizza cookies, anche di terze parti, clicca su "consento" per abilitarne l'uso.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies consulta la nostra Informativa Cookies. OK