• Vivaisti: garantire la circolazione delle piante


    17 giorni fa alle 11:34

    Vivaisti: garantire la circolazione delle piante

    Consistenti annullamenti degli ordini e blocchi delle vendite in Italia e all’estero per il vivaismo.

    A segnalare la situazione è il presidente dell’Associazione Vivaisti Italiani Luca Magazzini per il quale i pur necessari e urgenti aiuti finanziati e fiscali alle imprese del settore non sono sufficienti perché ci vogliono misure di sostegno alla circolazione delle piante.

    “Le attività vivaistiche – sottolinea Magazzini – non possono essere sospese perché le piante sono deperibili e perché hanno cicli produttivi anche di molti anni e un blocco significherebbe compromettere investimenti a medio e lungo termine e non solo un’annata produttiva”.

Per migliorare l'esperienza di navigazione questo sito utilizza cookies, anche di terze parti, clicca su "consento" per abilitarne l'uso.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies consulta la nostra Informativa Cookies. OK